Articoli

Vespa Club Piceno

di Pagliare del Tronto (AP)

2008 - A PAGLIARE DEL TRONTO FESTA IN ONORE DI MARIA SS. ADDOLORATA CON RICCO PROGRAMMA

Spinetoli | A Pagliare una settimana di festa. Ci sarà oltre la 9^ sagra del maccheroncino alla pagliarana anche la possibilità di fare cena con 5,00€ (1 primo,1 secondo e contorno). Concerto di Edoardo Bennato con ingresso libero, domenica 3 agosto.

Il comitato parrocchiale festeggiamenti, Parrocchie S. Paolo di Pagliare del Tronto in collaborazione con la Pro Loco Spinetoli-Pagliare e con il patrocinio del Comune di Spinetoli organizza una settimana di festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata.

Il presidente del comitato, Giulio Ficcadenti ne è entusiasta e ha dichiarato:”Questo magnifico evento è voluto dalla cittadinanza che con la loro generosità partecipa alla manifestazione con grande gioia e serenità. L’impegno profuso dal Comitato Parrocchiale, che mi onoro di presiedere, diventa motivo di continui miglioramenti al fine di richiamare l’attenzione dei paesi limitrofi con la conseguenza ospitalità. Pertanto esprimo la più viva gratitudine per le famiglie, gli esercenti, le attività commerciali ed industriali. Inoltre un sentito ringraziamento al Comitato e le Associazioni di volontariato”.

Il programma religioso è iniziato venerdì 25 con momenti di riflessione con Maria. Mercoledì 30 celebrazioni penitenziale, quindi il 31 inizio del triduo di preparazione. Domenica 3 agosto, al mattino le sante Messe, al pomeriggio solenne processione con la statua di Maria SS. Addolorata con la partecipazione del corpo bandistico “Città di Spinetoli”.

Il ricchissimo programma civile prevede, da lunedì 28, la 9^ sagra del maccheroncino alla pagliarana e con 5,00 € (1 primo, 1 secondo ed un contorno si può fare cena tutte le sere). Alle 21,00 giochi per bambini con i Ragazzi dell’Unitalsi di Pagliare.Martedì spettacolo musicale con “I solero”. Mercoledì spettacolo musicale con “Alta tensione group”. Gioveì 31serata sportiva e di solidarietà. Staffettone, Kick Boxino, incontri dimostrativi. Giovedì gara di briscola ed intrattenimento musicale con “Paola Narcisi & Cristian”. Venerdì spettacolo con Gigione & Jo Donatello”.Sabato, al mattino, manifestazione automobilistica. Gara di Ruzzola ed alla sera spettacolo musicale “I Rapsodia”con presentazione delle squadre del “Pagliare Calcio”.Domenica 3 Agosto 8° Raduno Nazionale della Vespa organizzato dal “Vespa Club Piceno” alle 21 concerto di “Edoardo Bennato”ingresso gratuito. Finale con spettacolo pirotecnico. Lunedì 4, “Ballando sotto le stelle” con “Elio Giobbi” e gara di ballo. Alle 23,30 estrazione della lotteria per la nuova 500 fiat.   

26/07/2008

 

fonte.: www.ilquotidiano.it 

2008 - SUCCESSO PER LA STAFFETTA DELLA SOLIDARIETÀ PAGLIARE DEL TRONTO-LORETO

Spinetoli | 84 i chilometri percorsi in poco più di 7 ore dai 24 sportivi che si sono alternati durante la staffetta.

 

Grande successo per la staffetta della solidarietà Pagliare del Tronto - Loreto svoltasi domenica che ha visto coinvolto l'A.S.D. Gruppo Podistico Avis Spinetoli-Pagliare in collaborazione con l'Avis Spinetoli - Pagliare.

84 chilometri percorsi in poco più di 7 ore. Un grande esempio di solidarietà e di sport ma anche una vera e propria prova tecnica della staffetta che si svolgerà l'anno prossimo ad agosto da Pagliare del Tronto a Lourdes durante la quale gli sportivi percorreranno ben 1.600 chilometri.

"Tutto si è svolto alla perfezione - dice Ubaldo Sabbatini, presidente dell'A.S.D. Gruppo Podistico Avis Spinetoli-Pagliare - grazie anche all'aiuto della polizia stradale, dei carabinieri e della polizia municipale che ci hanno permesso di arrivare a Loreto senza alcun intoppo. Alla nostra partenza, l'appuntamento era alle 7 davanti alla sede dell'Avis Spinetoli - Pagliare, c'era anche il sindaco di Spinetoli, Angelo Canala".

28 in tutto gli sportivi che si sono alternati durante la staffetta. "Con noi c'era anche l'ambulanza della Croce Verde Ascoli Piceno sezione Vallata del Tronto con il medico Giuseppe Rubicini.

Inoltre - continua Sabbatini - abbiamo avuto il supporto del gruppo Ciclisti Amatori di Pagliare e dei vespisti del Vespa Club che hanno accompagnato i podisti. A Loreto ci aspettavano i tantissimi partecipanti al secondo raduno di tutte le Avis marchigiane nonché il presidente dell'Avis regionale Angelo Sciapichetti, il presidente provinciale Rosanna Teodori Travaglia, il vicepresidente regionale Berardino Lauretani e il presidente dell'Avis Spinetoli-Pagliare Carlo Giuseppe Oddi".

09/12/2008

 fonte.: www.ilquotidiano.it

2006 - A PAGLIARE SI FESTEGGIA LA VESPA

 Domenica 6 agosto 2006 la cittadina picena ha ospitato il primo Vespa Raduno Internazionale (6° Raduno Nazionale). 250 coloratissime vespe hanno sfilato alla presenza di curiosi ed appassionati. Per l'occasione è stato inaugurato il monumento "60 anni Vespa".

PAGLIARE DEL TRONTO - Il Vespa Club Piceno, in collaborazione con l'amministrazione comunale di Spinetoli ed il Comitato Festeggiamenti Madonna Addolorata ha organizzato il Primo Vesparaduno Internazionale Città di Pagliare.

Nel corso dell'originalissima manifestazione, svoltasi domenica 6 agosto, è stato inaugurato il monumento dedicato alle Vespe, realizzato dall'architetto Luigi Neroni in memoria del "padre" della Vespa: Corradino D'Ascanio.

Il piccolo centro piceno è stato letteralmente preso d'assalto da centinaia di esemplari della mitica due ruote - se ne sono contati almeno 250 - provenienti da tutta Europa. E oltre: ha timbrato il cartellino anche un centauro capace si sorbirsi un lungo viaggio niente meno che dalla California.

 

fonte.: www.sambenedettoggi.it

2008 - SI È CONCLUSO FELICEMENTE IL 5° AUDAX VESPISTICO 500KM MARCHE

Spinetoli | Direttore di gara il presidente del Vespa Club d’Italia Nazionale e Vespa World club Mondiale signor Roberto Leardi. Si è conclusa la manifestazione Vespistica Nazionale, “5°Audax Vespistico, 500 km

delle Marche”. Organizzata dal Vespa club Piceno di Pagliare del Tronto del presidente Giuseppe Di Emidio ed i vari Club Vespa delle Marche con grande impegno ed organizzazione perfetta. C’è stato un movimento di persone e mezzi, tra partecipanti alla maratona e famigliari al seguito impressionante.

Per l’importanza di tale evento viene scelto anno per anno la località ed il club che la dovrà gestire. Per l’edizione 2008 è stato prescelto il club di Pagliare del Tronto dove echeggia il 1°maestoso monumento dedicato alla Vespa d’Italia, inaugurato nel 2006 nel 60° anniversario dello scooter che ha fatto sognare intere generazioni.

E’ stata una grande manifestazione patrocinata dalla Regione Marche, Provincia di Ascoli Piceno, Comune di Spinetoli e Pro Loco Spinetoli-Pagliare con oltre 150 vespe selezionate su oltre 400 richieste di partecipazione.

La manifestazione, partita da Pagliare del Tronto alle ore 24,00 di ieri, sabato 26 luglio ha percorso il giro delle Marche facendo ritorno sul nastro di partenza oggi 27 luglio alle ore 12,00 per la sua importanza è stata presidiata in qualità di direttore di gara dal presidente del Vespa Club d’Italia Nazionale e  Vespa World club Mondiale signor Roberto Leardi che con grande entusiasmo ha dichiarato: “Questa manifestazione in onore della Vespa è al 5° anno e quest’anno è toccata a Pagliare del Tronto, ma è un’esperienza tra i pool dei club delle Marche poiché abbiamo toccato, passando in tutte le province delle Marche. 500 km non stop con partenza e ritorno a Pagliare del Tronto. Come si è potuto vedere c’è stata una massiccia partecipazione proveniente da tutt’Italia per la grande valenza che ha assunto questa manifestazione che la pone tra le top del Vespa club d’Italia. Ormai, dal lontano 1948 ad oggi, siamo arrivati alla quarta generazione dei vespisti e molti giovani, dopo l’esperienza di campioni degli anni ’50 e ’60 seguono questo movimento con oltre 330 Vespa club in Italia. Sono i giovani i protagonisti nel rinnovato Vespa club, realtà innovative, organizzative ed operative come qui a Pagliare con il presidente Di Emidio che è la bandiera e trascinatore, sia per esperienze sportive che per le manifestazioni di partecipazione. Inoltre, ricordiamo che il club di Pagliare parteciperà al 3° world hait di Cefalù, come ciliegina sulla torta per un grande Vespa Club”.

Per la cronaca, il primo a partire è stato il più …Giuseppe Balducci di anni 69 del Club di Pagliare, poi ogni 30 secondi tutti gli altri. Il Club Recanatese si è aggiudicato il trofeo come maggior numero di partecipanti, ben 35 vespe.

di Nicola Lucidi

29/07/2008

 

fonte www.ilquotidiano.it

Visitatori on line

Abbiamo 94 visitatori e nessun utente online